Ti trovi qui: Home » Modelli e Software

Software, Modelli, Linguaggi di Programmazione


Modellazione atmosferica

Il laboratorio LARMA è strutturato in modo da raccogliere e rendere operativi diversi modelli per la simulazione della dispersione degli inquinanti in atmosfera, in particolare si occupa di:

  • Modellizzazione dei moti atmosferici a varie scale spaziali e temporali
  • Modellizzazione del trasporto dei contaminanti su terreno complesso

Modelli in uso:

  • AERMOD è un modello gaussiano a pennacchio consigliato da US Environmental Protection Agency (USEPA) 
 
  • CALPUFF Modeling System, sviluppato dagli scienziati Exponent, è modello diffusionale a puff per la valutazione dei livelli di concentrazione e dei flussi di deposizione d’inquinanti inerti o debolmente reattivi. Il modello è consigliato da US Environmental Protection Agency (USEPA), indicato per valutare il trasporto a lungo raggio d’inquinanti e per alcune applicazioni near-field che comportano complesse condizioni meteorologiche. Il sistema di modellazione è composto da: CALMET (un modello meteorologico tridimensionale diagnostico), CALPUFF (un modello di dispersione della qualità dell'aria) e CALPOST (un pacchetto post-elaborazione).

 

 

  • SPRAY è un modello 3D, lagrangiano stocastico a particelle, per la simulazione della dispersione d’inquinanti inerti in atmosfera emessi da sorgenti di varia tipologia (puntuali, areali, ecc..) in presenza di topografia complessa e situazioni meteo - diffusive evolutive nel tempo e non omogenee nello spazio. La suite in cui è incluso, ARIA Industry, contiene anche: preprocessori delle emissioni (EMMA, Emission Manager, TREFIC), SWIFT (preprocessore meteorologico) e SURFPRO (preprocessore di turbolenza). Sviluppato da Aria Technologies, France e ARIANET-Milano.  

 
  • MicroSPRAY è un modello a microscala Lagrangiane a particelle derivato dal codice SPRAY, in grado di tener conto della presenza di ostacoli. Microspray è particolarmente orientato per affrontare la dispersione del gas nell'ambiente urbano e nei siti industriali. La suite in cui è incluso, ARIA Local, contiene anche: preprocessori delle emissioni (EMMA, Emission Manager, TREFIC) e MicroSWIFT (preprocessore meteorologico). Sviluppato da Aria Technologies, France e ARIANET-Milano.
 
  • PMSS modelling system è composto da due moduli principali: Parallel-Micro-SWIFT, un modello meteorologico in parallelo per terreni complessi e Parallel-Micro-SPRAY, un modello di dispersione di particelle lagrangiane in parallelo, in grado di tenere conto degli ostacoli. Sviluppato da Aria Technologies, Francia e ARIANET-Milano.
 
  • GRAL (Graz Lagrangian Model) è un modello Lagrangiano, sviluppato dall'Università di Graz, può essere utilizzato su domini che coprono piccoli quartieri urbani, dove gli edifici devono essere presi in considerazione nella ricostruzione del campo di vento, fino ad intere città o anche in aree più grandi, dove la topografia e i parametri di uso del suolo determinano il flusso del vento. Nel caso di terreni complessi, GRAL può essere accoppiato con il modello per il calcolo dei campi di vento a mesoscala, GRAMM (Graz Mesoscale Model).
   

Telerilevamento e GIS

  • ArcMap: software GIS
  • ENVI: software avanzato per l'elaborazione di immagini satellitari

Bonifica dei siti contaminati